Seleziona una pagina

Mantova, 10 agosto – Riprendono a regime i lavori per la costruzione del ponte sul Po tra i comuni di San Benedetto Po e Bagnolo San Vito. Dopo la brevissima pausa estiva, il prossimo 20 agosto, le attività riprenderanno a pieno regime nel cantiere della Toto con la realizzazione delle opere in alveo. L’obiettivo è realizzare 19 pali di fondazione nel grande fiume, pali che si spingeranno fino a settanta metri di profondità e che costituiranno la fondazione su quale realizzare la grande pila
centrale del progetto PontePo. Sulla sponda di San Benedetto Po è oggi arrivata una grande trivella che verrà spostata sui pontoni già allestiti nelle settimane scorse e che consentiranno all’enorme escavatrice di lavorare galleggiando sul fiume.
I pali che verranno così realizzati nell’alveo avranno un diametro di un metro e mezzo e saranno profondi mediamente più di 70 metri, in modo da raggiungere gli strati più solidi del terreno sotto il letto del fiume e garantire l’ancoraggio al suolo
del nuovo ponte. In particolare, 14 pali costituiranno la fondazione delle pile definitive del nuovo
ponte mentre altri cinque serviranno a supportare le pile provvisorie, quelle che sosterranno la nuova struttura durante le fasi di demolizione del vecchio Ponte e che saranno eliminate a costruzione ultimata del nuovo. I lavori che verranno realizzati a partire dal 20 agosto sono importanti, soprattutto per il rispetto del programma di costruzione del ponte. Per evitare ritardi e rispettare i tempi del progetto è necessario, infatti, realizzare i pali di fondazione in questo periodo quando il fiume, dopo mesi di piena che hanno impedito l’esecuzione dei lavori, ha raggiunto i suoi livelli più bassi. Intanto, per venire incontro alle esigenze del Comune e dei cittadini residenti di Bagnolo San Vito, da ieri è stata riaperta temporaneamente al traffico via Molinaria.
La strada verrà di nuovo inibita al traffico una volta che i lavori per la costruzione del ponte riprenderanno anche in quel tratto della sponda. Con la normale ripresa delle attività, Toto Costruzioni Generali testimonia l’impegno concreto della società nella costruzione di PontePo, nei tempi e nelle modalità previste dalla commessa.

Pin It on Pinterest

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi